Marco Rovelli

Marco Rovelli - home pageMarco Rovelli - pubblicazioniMarco Rovelli - musicaMarco Rovelli - teatroMarco Rovelli - In evidenza, novità e aggiornamentiMarco Rovelli - testi e recensioniMarco Rovelli - immaginiMarco Rovelli - videoMarco Rovelli - linkMarco Rovelli - contatti

 


[indietro]

 

18/06/2011

Incontro e concerto alla festa di Nazione Indiana
Milano

Dal 17 al 19 giugno, all'Arci Bellezza, c'è la festa di Nazione Indiana. Tre giorni di incontri, parole, musica, chiacchiere, bere e mangiare.

Per quanto mi riguarda, sabato sera faremo un incontro cantato con Alessio Lega, una sorta di anteprima della Cantata per Genova che sarà pronta per luglio. Poi parteciperò al dibattito sulla criminalità organizzata e il Nord alla domenica pomeriggio, e coordino il dibattito con i critici del sabato pomeriggio. Di seguito il programma:

Venerdì 17 giugno

 

17.30 Scrittura e conoscenza. La poesia al di là dello specifico letterario 

Discussioni e letture con Gherardo Bortolotti, Andrea Inglese, Giancarlo MajorinoAngelo Lumelli, Milli Graffi, Franco Buffoni, Italo Testa

 

Quale tipo di conoscenza pretende di esprimere la poesia? Un percorso che parte dai testi, per inoltrarsi nel mondo. L’incontro muove dall’esigenza di definire un valore d’uso del testo poetico.

 

19.30 Professione: Fotoreporter.
Incontro con Marco Belpoliti, Alessandro Gandolfi, Gianni Biondillo

Cos’è un fotoreporter, cos’è il fotogiornalismo? Come si intreccia la ricerca della notizia con la forza iconica di una immagine? Ne parliamo con un intellettuale studioso dell’immagine come Marco Belpoliti, cercando di decrittare il lavoro di Alessandro Gandolfi (www.alessandrogandolfi.com), free lance continuamente presente nei posti più caldi del pianeta (i suoi ultimi viaggi: Libia, Gaza). Verrà contestualmente anche presentata la mostra del suo reportage fotografico fatto nei campi profughi del Ciad, per Coopi, che resterà in esposizione per tutta la durata della festa.

21.30 Up Patriots to arts! Amor patrio e lingua materna 

con Stefano Zangrando,  Igiaba Scego, Azra Nuhfendic.

 

Mentre il paese sembra volersi arroccare nelle proprie fortificazioni in vista dell'assedio finale dei migranti, tentando di costruire muri e frontiere in aperto Mediterraneo, il  paesaggio letterario italiano odierno  vive grazie alla nuova linfa dei suoi autori "stranieri" una rivoluzione dei linguaggi e degli immaginari.

 

a seguire:

 

Patrioska 

spettacolo di e con Francesco Forlani

 

Trittico di narrazioni, che comprende la video performance dedicata a Pisacane e Che Guevara, il racconto della più grande ubriacatura di tutti i tempi, del poeta Blaise Cendrars con Amedeo Modigliani, clandestini d'eccezione e l’omaggio poetico della Valiza de Cartoon ai padri che emigrarono nei secoli scorsi.

 

Sabato 18 giugno


11,30Terra incognita: Incontro su viaggio e letteratura

con Davide Sapienza, Filippo Tuena, Gianni Biondillo, Francesca Matteoni

 

Incontro tra viaggio e immaginario letterario, alla ricerca di una terra incognita ancora da mappare, sia fuori che dentro l’individuo, esplorando una natura in cui tanto siamo coinvolti quanto più ci è ostile e manifesta nella sua molteplicità. Spostarsi dunque, nelle parole e nel vivere sperimentando il limite dell’esperienza, i legami profondi che ci fanno parte del mondo.

 

 

15.30Viaggio attorno ai libri di Arno Schmidt e Hans Henny Jahnn

con Domenico Pinto e Francesca Matteoni

letture di Camilla Barone, Lucia Mazzoncini e Agnese Donati

 

Mondi fantastici, personaggi desideranti e inquieti, una terra devastata dal disastro nucleare dove gli ultimi della specie si aggirano aspettando la fine e la natura alterata si riprende il suo ruolo, dai libri e dal genio  di due grandi irregolari della letteratura mitteleuropea, Hans Henny Jahhn e Arno Schmidt, pubblicati in Italia dalla collana Arno dell'editore Lavieri.

 

17,00Il diritto alla bellezza. I diritti civili “positivi” del secolo presente.

con Franco Buffoni, Andrea Inglese, Helena Janeczek

 

Il nuovo elemento introdotto dai nuovi diritti civili è la “bellezza”.

I diritti per cui lottammo nel secolo scorso erano diritti “negativi”: divorzio, aborto... I nuovi diritti sono invece vòlti alla bellezza, alla luminosità. Sono diritti “positivi”, come il diritto a nascere, il diritto ad amare, il diritto a morire con dignità.

 

18,30 La narrazione e il trauma della realtà mancata

Con Daniele Giglioli, Andrea Cortellessa, Arturo Mazzarella, Bruno Pischedda, Marco Rovelli

 

Due saggi critici appena usciti (Senza trauma di Daniele Giglioli e Politiche dell'irrealtà di Arturo Mazzarella) mettono al centro della loro analisi sulla scrittura contemporanea la relazione problematica, e in qualche modo impossibile, con la realtà, requisita dall'immaginario. E' possibile scrivere e riappropriarsi della realtà?

 

21,30 Le storie in musica

incontro e set musicali, con Alessio Lega e Marco Rovelli

 

Scrivere in musica la realtà: raccontare storie cantandole. Esiste un “canto sociale” in questo secolo? Intanto, nel decennale di Genova 2001, occorre anzitutto una descrizione di molte battaglie.

 

 

Domenica 19 giugno

 

11.00 Libri e new media

con Francesco Forlani, Alessandra Casella (direttore editoriale di booksweb.tv), Barbara Sgarzi (curatrice del libro Anobii il tarlo della lettura), Saverio Simonelli (Sat2000 e Compagnia del libro), Annarita Briganti (Giornalista Repubblica – booktrailer).

 

I new media hanno sicuramente rivoluzionato il rapporto tra lettori e libri, più particolarmente la comunicazione che di essi se ne fa, scavalcando tutta la corte di mediatori fino ad allora imprescindibili per la vita di un libro, ovvero i giornali e la i critica letteraria. Dopo la dittatura del mercato ci stiamo avviando verso quella del lettore "inesperto"?

 

15,00 Presentazione di MURENE

con Andrea Inglese, Domenico Pinto, Andrea Raos

 

Murene è una collana nata da nazioneindiana.com e distribuita per sottoscrizione a lettori consapevoli e inquieti. Indifferente alle mode, propone testi di autori italiani e stranieri per sondare quelle esperienze letterarie che spesso l’industria culturale non ha il coraggio di sostenere. Scatto artistico e al tempo stesso etico, strumento leggero di esplorazione a tutto campo – narrativa, saggistica, poesia –, Murene respira nelle profondità, attraversandole.

 

16,00  Storia e narrazioni: incursioni della fiction nella storia.

con Helena Janeczek, Giacomo Sartori, Alessandro Zaccuri, Daniele Giglioli

 

Il romanzo storico, genere mai morto, e che ha vissuto un momento di gloria con l’onda postmoderna, vede ora la coesistenza di approcci molto diversi, che si allontanano in molti casi dalla linearità e dai vasti affreschi della forma classica. Come e perché alcuni autori contemporanei si confrontano con la storia.

 

18,00 ilLEGAlità. Sapessi com’è strano, la 'ndrangheta a Milano.

Con Eleonora Bianchini, Giuseppe Catozzella, Giulio Cavalli, Marco Rovelli, Evelina Santangelo, Gianni Biondillo

 

La Mafia non appartiene alla tradizione di questa città” ha detto una volta il sindaco Letizia Moratti. Subito dopo, degna del proverbiale struzzo, ha ricacciato la testa sotto la sabbia. La stessa dei cantieri edili e dei movimenti terra gestiti da decenni dalle cosche della ‘Ndrangheta, che a Milano da sempre vivono un legame a doppio filo con l’affarismo e la politica. E la Lega che fa, finge di non sapere? È ora che Milano apra gli occhi, e che impari da chi, come a Palermo, fa dell’antimafia una autentica battaglia di civiltà.

 

21,30 Anatomia Femminile da un progetto (libro/cd) di Michele Monina

 

Concerto live di cantautrici indipendenti: Roberta Carrieri, Federica Folino, Ilaria Pastore, Irene Airin Maggi, Eleonora Tosca, Alessandra Machella, Ila &The Happy Trees, Micol Martinez, Marian Trapassi.

Un padre con una figlia che si sta avvicinando all'adolescenza. Un corpo che sta cominciando a cambiare e l'incapacità di trovare le parole giuste per prepararla, per raccontarle la lei che verrà. Allora il padre, Michele Monina, critico musicale e scrittore, chiede aiuto ad alcune tra le più interessanti cantautrici della scena indipendente. A ognuna chiede una canzone dedicata a una parte anatomica del corpo femminile, per raccontare non solo un corpo che cambia, ma anche cosa significhi essere donna oggi, qui, in Italia.


 


 

MOSTRE:


 

- FOTOGRAFIE di ALESSANDRO GANDOLFI

COOPI (www.coopi.org) è una ONG presente in Ciad dal 1976. Tale presenza si è storicamente sviluppata nei settori della sanità, dell’agricoltura, della formazione professionale, dell’emergenza a sostegno dei profughi. Nell’ottobre del 2010, il fotoreporter Alessandro Gandolfi, assieme a Gianni Biondillo, il teleoperatore Guido Cravero e la giornalista RAI Lucia Duraccio, hanno visitato i campi profughi dove operano i volontari di Coopi. Sono stati a Moundou e a Goz Beida (Sud ed Est del Ciad) per raccogliere testimonianze sui progetti sanitari contro la malnutrizione infantile ed altro ancora. Il risultato di questo viaggio è impresso nelle foto esposte in questa mostra.


 

- QUADRI di GIANLUCA SBRANA

Gianluca Sbrana (www.sbrana.org) crea universi paralleli, popolati da figure fantastiche – strani, perturbanti accostamenti e bricolage figurali. E’ la disposizione allo stupore, la cifra. Così, occorre lasciarsi stupire dal “paese all’ora di cena”, con le sue molte “aperture” – le finestre accese o le molte lune in cielo che siano; dalla “casa sulla foce”, blu come un varco a un giardino segreto e subacqueo; dallo “scarecrow”, spaventapasseri in postura sacrificale in un cantuccio oscuro, azzannato dai cani. E poi le cifre più specificamente fumettistiche, che ricordano da vicino la “lowbrow art” americana: definita anche – e il termine mi pare molto adeguato alle opere di Sbrana – “Pop surrealism”.


 


 

Per pranzi e cene prenotare entro il 16 giugno.

Ingresso con tessera Arci (per chi non l'avesse, sarà possibile farla all'ingresso a prezzo ridotto).

Arci Bellezza, via Bellezza 16A – tel 02 5831 9492

Marco Rovelli - news e aggiornamenti

20/07/2020
>> Canti per Carlo Giuliani
Genova



30/07/2020
>> Concerto Portami al confine e Presentazione La parte del fuoco
Pietrasanta (LU)



12/09/2020
>> Concerto Portami al confine - unplugged
Trappa di Sordevolo (BL)



25/09/2020
>> Concerto Portami al confine
Milano



26/09/2020
>> Concerto Portami al confine e Presentazione La parte del fuoco
Parma




Marco Rovelli - news e aggiornamenti

05/07/2020
>> Recensione a Portami al confine di Alfredo Sgarlato su Distorsioni


04/07/2020
>> Recensione a La guerriera dagli occhi verdi di Iacopo Sequi su Plein Air


30/06/2020
>> Recensione a La parte del fuoco di Francesco Borrasso su Sul romanzo


24/06/2020
>> Intervista su Portami al confine di Fausto Pellegrini su RaiNews


16/06/2020
>> Recensione a Portami al confine di Pieter Wijnstekers su Heaven (Paesi Bassi)


 
Area Stampa realizzazione
Francesco Adamo francesco adamo - web e graphic design